Nell’ambito di “Coltiviamo la Legalità 2015” l’Osservatorio sulla Legalità forlivese propone i seguenti incontri:

Lunedì 11 maggio, ore 20:45, Fabbrica delle Candele (Piazzetta Corbizzi, 9 Forlì)

LA RIGENERAZIONE DEL TERRENO CONFISCATO EX LIMONETTI”

Dott. Gian Guido Nobili, responsabile area legalità Regione Emilia Romagna

Prof. Giovanni Maria Mazzanti, docente Unibo e componente comitato scientifico Osservatorio sulla Legalità forlivese

Mauro Marconi, Presidente coop For. B.

Mercoledì 13 maggio, ore 20:45, Fabbrica delle Candele

ECONOMIA CARCERARIA: ESPERIENZE LAVORATIVE, ECONOMIA SOCIALE E LA SFIDA DI REINSERIMENTO

Prof. Giovanni Maria Mazzanti, docente Unibo e componente comitato scientifico Osservatorio sulla Legalità forlivese

Leonora Salfi, tirocinante Osservatorio sulla Legalità

Palma Mercurio, Direttrice Casa Circondariale di Forlì

Lia Benvenuti, Direttrice Techne

Venerdì 15 maggio, ore 18, Fabbrica delle Candele

LE GRAVI FORME DI SFRUTTAMENTO LAVORATIVO IN ITALIA E NELLA PROVINCIA DI FORLI’-CESENA

Prof. Roberto Rizza, docente Unibo e componente comitato scientifico Osservatorio sulla Legalità forlivese

Prof. Nicola De Luigi, docente Unibo

Alice Zanasi, tirocinante Osservatorio sulla Legalità

Cristina Falaschi, Responsabile servizio “Oltre la Strada” di Cesena

11maggio 13maggio 15maggio

Il Comune di Forlì – Assessorati alla Legalità ed alle Politiche Giovanili – in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, l’Università di Bologna Campus di Forlì, l’Osservatorio sulla Legalità di Forlì, le Istituzioni Scolastiche del territorio e numerose Associazioni culturali, ricreative e di promozione sociale, promuove, nei mesi di aprile e maggio, una serie di iniziative ed incontri pubblici denominata Coltiviamo la Legalità edizione 2015.

Il programma predisposto punta a sensibilizzare i cittadini sui fenomeni di criminalità organizzata ed illegalità declinati nelle loro varie forme.

La sfida della legalità si può vincere se alle misure messe in campo dalle Forze dell’Ordine e dalla Magistratura divenga complementare un movimento culturale forte, che coinvolga tutti i cittadini in uno sforzo di riflessione e di corresponsabilità collettiva, a partire dai giovani, nella dimensione quotidiana, nelle Scuole e nel lavoro.

Il Comune cerca di fare la sua parte.

PieghevoleMeseLegalitàPieghevoleMeseLegalita2

 

Puoi scaricare il programma completo in pdf qui

test

 

link

coltiviamo legalità 1coltiviamo legalità 2

Il programma di “Coltiviamo la Legalità“, disponibile in pdf:

Coltiviamo la Legalità 2013

Diritto all'illegalità

Un “Buongiorno” di Gramellini che ci ha fatto sorridere

http://www.lastampa.it/2013/05/15/cultura/opinioni/buongiorno/diritto-all-illegalita-On3BDchUNyhOoz7nci70XP/pagina.html

http://www.forlitoday.it/cronaca/coltiviamo-la-legalita-riparte-mercoledi-chiusura-con-max-gazze.html